Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Russia: rinnovate le sanzioni dell'UE. - Sardegnagol

Russia: rinnovate le sanzioni dell’UE.

Il Consiglio ha prorogato fino al 31 luglio 2022, le misure restrittive a carico della Federazione russa. La decisione del Consiglio fa seguito all’ultima valutazione dello stato di attuazione degli accordi di Minsk e in risposta alle azioni destabilizzanti della Russia in Ucraina.

Le sanzioni in vigore, introdotte per la prima volta il 31 luglio 2014, prevedono limitazioni all’accesso ai mercati dei capitali primari e secondari dell’UE per alcune banche e società russe, il ‘congelamento’ dei beni e il divieto di transito nel territorio dell’UE, il divieto all’importazione, esportazione o il trasferimento diretto o indiretto di materiale relativo alla difesa e di alcune tecnologie sensibili che possono essere utilizzate nel settore energetico russo, ad esempio nella produzione e nell’esplorazione del petrolio.

LEGGI ANCHE:  Arresto Navalny, Josep Borrell: "Condanna politica inaccettabile".