Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Il bilancio 2021 della Stradale: 35mila persone controllate, 27mila infrazioni al Codice della Strada. - Sardegnagol

Il bilancio 2021 della Stradale: 35mila persone controllate, 27mila infrazioni al Codice della Strada.

Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 sono stati effettuati dalla Polizia Stradale nell’Isola, circa 35.000 controlli di persone e contestate 27.322 infrazioni al Codice della Strada.

In particolare, le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 4.997, le patenti di guida ritirate sono state 2.115 e le carte di circolazione 1.250. Mentre i punti patente decurtati sono 59.718.

I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 14.338, di cui 661 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica, mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 17.

L’attività infortunistica ha registrato un aumento del fenomeno infortunistico rispetto all’anno precedente, dove si erano registrati 17 incidenti mortali con 19 vittime e 319 incidenti con lesioni con 448 persone ferite. In particolare, nel corso dell’anno 2021 sono stati rilevati nr.15 incidenti mortali con 16 vittime, e nr. 367 incidenti con lesioni con 489 persone ferite.

LEGGI ANCHE:  Covid-19: la dieta del lockdown, tra vecchie abitudini e nuove tribù alimentari.

Per quanto riguarda il settore del trasporto professionale, sono state impiegati 168 poliziotti, che hanno controllato 1044 veicoli pesanti, di cui 20 di nazionalità straniera, accertando 325 infrazioni e ritirando 2 patenti di guida e 5 carte di circolazione.

L’attività investigativa è stata rivolta principalmente al contrasto dei fenomeni criminali legati al traffico illecito dei veicoli ed ha determinato 6 deferimenti alla A.G. Infatti, a seguito di dette attività, sono stati sottoposti a sequestro 7 veicoli oggetto di riciclaggio.

I controlli agli esercizi pubblici, infine, sono stati 61 e hanno comportato la rilevazione di 12 infrazioni.