Regione Marche, 685mila euro per le imprese giovanili.

685mila euro. Sono le risorse stanziate dalla Regione Marche per la creazione di imprese giovanili nel territorio. Le risorse disponibili serviranno a finanziare progetti che avranno un costo complessivo ammesso a finanziamento compreso tra i 25mila e i 50mila euro. I destinatari dell’intervento dovranno essere esclusivamente i giovani nella fascia di età compresa fra i 14 e i 35 anni residenti o domiciliati nella Regione Marche.

Le finalità del bando, spiegano dalla Giunta regionale, “riguardano iniziative destinate a sviluppare nei più giovani la vocazione d’impresa, anche nell’ambito della promozione culturale e della valorizzazione del territorio, nonché iniziative di innovazione sociale finalizzate a prevenire e contrastare il disagio giovanile e il rischio di esclusione sociale e a promuovere il benessere multidimensionale dei giovani, soprattutto degli adolescenti”.

LEGGI ANCHE:  Massimiliano Sanna è ufficialmente il nuovo Sindaco di Oristano.

“La proposta progettuale dovrà partire da un partenariato composto da almeno tre soggetti – ha ricordato nell’occasione l’assessora regionale alle Politiche Giovanili Giorgia Latini – individuati tra le associazioni giovanili, le organizzazioni di Volontariato, le associazioni di Promozione Sociale e le Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS).

Le domande di finanziamento dovranno essere inviate entro il primo aprile 2022 solo ed esclusivamente per via telematica, utilizzando il sistema informatico regionale Procedimarche.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata