Politiche sociali, nove milioni dalla Regione (Sicilia) per i servizi agli alunni disabili.

In arrivo dall’assessorato regionale della Famiglia e delle politiche sociali nove milioni di euro per i servizi di assistenza, autonomia, comunicazione, trasporto, convitto e semi-convitto agli alunni con disabilità delle scuole superiori di secondo grado della Sicilia.

Questi ulteriori fondi che la Regione ha stanziato permetteranno di garantire il mantenimento del livello qualitativo e quantitativo delle prestazioni e di scongiurare l’eventuale interruzione di servizi pubblici essenziali che servono non solo a migliorare la qualità della vita dell’alunno disabile ma soprattutto a favorirne l’integrazione nel contesto scolastico.

L’intero importo verrà erogato alle Città metropolitane e ai Liberi consorzi comunali, che avevano richiesto appunto un’integrazione delle risorse a disposizione per arrivare sino alla conclusione dell’anno scolastico, sulla base del numero degli alunni disabili assistiti.

LEGGI ANCHE:  Piano casa, Progressisti: "Fibrillazioni interne alla maggioranza".

Foto di Elissa Capelle Vaughn da Pixabay