Politiche giovanili, Fabiana Dadone apre l’evento digitale “Next Generation: il futuro è nelle nostre mani”.

Il 28 maggio alle 17:30, nell’ambito della Settimana europea della Gioventù, la ministra delle Politiche giovanili Fabiana Dadone, aprirà i lavori dell’evento online “Next Generation: il futuro è nelle nostre mani”, un confronto sulle idee e sui temi emersi nella Settimana europea della Gioventù (in programma dal 24 al 30 maggio), promosso in partenariato con il Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile Universale.
Oltre l’esponente dell’Esecutivo Draghi, interverranno la direttrice generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, Lucia Abbinante e la presidente del Consiglio Nazionale Giovani, Maria Cristina Pisani.

L’evento intende rafforzare le connessioni tra i giovani, coinvolgendoli in un dibattito sui grandi temi che animano il momento di transizione in corso: partecipazione, compresa la dimensione digitale, inclusione e diversità, cambiamento climatico, tutela e sostenibilità ambientale, salute e ripresa.

LEGGI ANCHE:  ERASMUS+, un'esperienza che ha coinvolto 10 milioni di giovani.

Nel corso dell’iniziativa, condotta e moderata da Marlen Pizzo, speaker di radio M20, saranno raccontate le storie e le esperienze degli EuroPeers, le ambasciatrici e gli ambasciatori della mobilità, coinvolti in progetti relativi alle principali tematiche della Settimana europea della Gioventù.

I partecipanti saranno suddivisi in 4 stanze virtuali per riflettere, con la guida degli EuroPeers, sulle prospettive future e sulle priorità legate ai programmi europei Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà.

Infine è previsto un momento in compagnia di Nicolò Ballini, fotografo, videomaker e viaggiatore bergamasco di 28 anni, fondatore del canale Human Safari e punto di riferimento per il settore Travel di YouTube Italia , e Alessandro Tomasi, il più giovane italiano ad aver girato il mondo senza aerei.

LEGGI ANCHE:  Epatite C, ancora poca conoscenza e un grande sommerso.

foto Copyright European Union