Partite IVA, Zedda: “Favorire fiscalità di vantaggio”.

Oggi l’assessore regionale al Lavoro, Alessandra Zedda, ha incontrato una delegazione dei rappresentanti delle partite Iva, dei commercianti, artigiani e altre categorie produttive per discutere sulle azioni a supporto della fiscalità degli operatori del territorio.

“La Regione – secondo l’esponente dell’Esecutivo regionale – intende impegnarsi concretamente per assicurare vantaggi fiscali a imprese, artigiani e lavoratori attraverso un percorso virtuoso. Detrazioni fiscali e deducibilità di alcuni costi sostenuti per il lavoro possono generare un impulso positivo per il rilancio del tessuto economico e produttivo dell’Isola e in questo momento di particolare fragilità del sistema siamo pronti a fare la nostra parte da subito”.

“Abbiamo messo in campo provvedimenti che consentono di abbattere in modo significativo il costo del lavoro e immettere liquidità nel sistema economico regionale per permettere alle categorie produttive di resistere in questo difficile momento”, ha spiegato l’assessore.

LEGGI ANCHE:  Striscia di Gaza: la guerra spinge la disoccupazione quasi all’80% e riduce il PIL dell’83,5%.

“Ma non basta – ha precisato l’assessore Zedda – serve subito un tavolo tecnico sul quale confrontarsi per definire le azioni più efficaci, anche attraverso una mobilitazione nei confronti del Governo se necessario. I vantaggi fiscali che immaginiamo prevedono l’applicazione di risparmi d’imposta per le imprese che intendono svolgere o delocalizzare la propria attività produttiva nelle aree svantaggiate dell’Isola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.