Migrazione: 171 milioni per l’accoglienza dalla Commissione UE.

La Commissione europea ha assegnato negli ultimi giorni circa 171 milioni di euro per progetti a sostegno dei sistemi di accoglienza, asilo e rimpatrio a favore di Cipro, Spagna, Grecia, Italia e Polonia. Risorse, ricordano dall’Esecutivo von der Leyen, affidate tramite un bando nell’ambito del Fondo Asilo, migrazione e integrazione dello scorso mese di gennaio 2022 per il finanziamento di progetti negli Stati membri. 

Il sostegno a Cipro, nel dettaglio, andrà alla costruzione di una struttura ricettiva e di centri pre-partenza nell’area di Menoyia, a Larnaka. In Spagna, invece, si punterà al rafforzamento della capacità del sistema di accoglienza a Ceuta e nelle Isole Canarie, contribuendo a mitigare il sovraccarico della capacità di accoglienza dovuto all’aumento della pressione migratoria. 

LEGGI ANCHE:  SURE. La Commissione eroga ulteriori 13 miliardi di euro a 6 Stati membri.

Il progetto in Italia, ancora, si concentrerà sui bambini e donne rifugiate. Il sostegno finanziario alle organizzazioni internazionali in Grecia, inoltre, contribuirà a migliorare la qualità dell’assistenza alla protezione dei richiedenti asilo ospitati all’interno del sistema di accoglienza. Si concentrerà in particolare sulla gestione individualizzata delle persone che si trovano in una situazione di vulnerabilità, nonché sul sostegno all’istruzione dei bambini rifugiati in età scolare in Grecia.

Foto di Kaserei da Pixabay