L’Hellas ‘regala’ una sconfitta. Due a zero al Bengodi.

Sconfitta per i rossoblù di Ranieri in casa dell’Hellas Verona. Tre punti che portano la firma di Ngonge e Duric, realizzati tutti nella riprese.

Risultato inaspettato visto il buon primo tempo dei sardi. Già all’11’ il Cagliari imbecca il palo con Prati e al 15′ Nandez in ripartenza spara un potente diagonale sulla porta di Montipò e al 38′ per un millimetrico fuorigioco viene negato il gol del vantaggio a Goldaniga.

Al 51′ il Cagliari va in inferiorità numerica. Orsato manda negli spogliatoi Makoumbou per doppia ammonizione dopo un duro contrasto con Ngonge.

Proprio il belga due minuti dopo porta in vantaggio i veronesi con un diagonale imprendibile per Scuffet. Estremo difensore decisivo su Duric e Mboula, mantenendo il risultato sull’1 a 0. Nel finale, però, Duric chiude la gara sul 2 a 0.

LEGGI ANCHE:  Răzvan Marin si è sbloccato!

Nel post gara il tecnico Ranieri ha espresso i propri dubbi sul gol annullato a Goldaniga: “Vorrei capire l’annullamento perché dalle immagini si vede che Goldaniga è oltre con il braccio e non con altre parti del corpo”.

Sconfitta che riporta di fatto il Cagliari in zona retrocessione: “A volta togliamo la testa fuori dall’acqua, ora torniamo sotto, pensiamo all’Empoli – ha aggiunto Ranieri -. Ho grande fiducia nei ragazzi, ho un gruppo solido, che mi dà garanzie, giorno dopo giorno analizzeremo ogni aspetto che possa farci migliorare”.  

Hellas Verona-Cagliari 2-0

Hellas Verona (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Hien, Dawidowicz, Terracciano; Duda, Hongla; Ngonge, Suslov, Saponara; Henry. A disposizione: Berardi, Perilli, Amione, Doirg, Lazoic, Djuric, Cruz, Kallon, Magnani, Cabal, Lima, Coppola, Mboula, Bonazzoli. Allenatore: Baroni.

LEGGI ANCHE:  Dinamo Women, prima di campionato contro la Costa Masnaga. Coach Restivo: "Sarà una stagione difficile per tutti".

Cagliari (4-3-1-2): Scuffet; Nandez, Goldaniga, Dossena, Augello; Jankto, Prati, Makoumbou; Viola; Luvumbo, Lapadula. A disposizione: Radunovic, Aresti, Mancosu, Lapadula, Deiola, Pereiro, Jankto, Wieteska, Kakari, Zappa, Petagna, Obert, Dentello, Luvumbo, Di Pardo. Allenatore: Ranieri.

Arbitro: Orsato.

Marcatori: 53′ Ngonge, 89′ Djuric.

Note: ammoniti Duda (Ver), Ngonge (Ver), Suslov (Ver), Viola (Cag), Sulemana (Cag). Espulso: Makoumbou (Cag).