Lega Nord Sardegna: “Autorizzare la pesca sportiva”.

Dopo la lettera inviata nei giorni scorsi dal Gruppo Lega al Presidente della Regione, oggi è stata depositata presso il Consiglio Regionale una Mozione (primo firmatario il consigliere Andrea Piras) con la quale si chiede che venga autorizzata la pesca sportiva.

“Una richiesta – fanno sapere dal gruppo Lega in Consiglio regionale – che nasce da una duplice esigenza, quella economica, per dare nuova linfa a centinaia di esercizi commerciali disseminati nel territorio regionale, e quella sociale che consentirebbe, nel pieno rispetto delle regole imposte cioè distanziamento sociale e uso dei dispositivi di protezione, un notevole beneficio psicofisico di chi ama e pratica la pesca sportiva”.

“Visto e considerato che con la ‘fase 2’ sarà consentito allontanarsi dalla propria residenza per svolgere attività motoria e fare una passeggiata in solitaria, potrebbe essere allo stesso modo consentita l’attività della pesca sportiva” conclude la nota del gruppo leghista.

foto Sardegnagol riproduzione riservata

LEGGI ANCHE:  Eolico, Progressisti: “Piano strategico per l’installazione di impianti a terra e a mare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.