La trasparenza in Consiglio regionale continua ad essere in “aggiornamento”.

La XVI Legislatura del Consiglio regionale, oltre che per la scarsissima produzione legislativa in termini qualitativi e quantitativi, sarà ricordata per gli amanti dei numeri e della trasparenza per il “giallo delle presenze degli /delle ‘onorevoli/e” che popolano da quasi 5 anni il Palazzo di via Roma.

La pagina del Consiglio regionale della Sardegna
La pagina del Consiglio regionale della Sardegna mai aggiornata dal 2019

Un mistero poco interessante per il vertice del Consiglio e per i 60 membri dell’Aula,  escludendo una dichiarazione dello scorso maggio 2022 della consigliera M5S, Desiré Manca, dato che ad oggi, 19 settembre 2023, la pagina “Partecipazione al voto dei consiglieri” del sito del Consiglio regionale continua dall’inizio della XVI Legislatura, ad essere settata sempre sullo stesso stato “*** pagina in aggiornamento ***“.

LEGGI ANCHE:  Taglio al Reddito di Cittadinanza, Solinas: "Istituire fondo dedicato a chi ha perso il sussidio".

Meglio mantenere il massimo riserbo e continuare a registrare le mancate alzate di scudi anche dei cosiddetti comitati interni al Consiglio. Ricordiamolo, quelli dei decaloghi! Nel frattempo la trasparenza sulle presenze dei legislatori regionali resta un optional del quale, come assodato dal 2019, si può fare a meno.