Italgas dona 1.000 computer a 45 scuole dell’Isola, Paolo Gallo: “Affiancare il mondo dell’istruzione nella formazione dei nostri giovani”.

1000 pc per gli studenti di 45 istituti scolastici dell’Isola. E’ quanto donato da Italgas all’Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna.

L‘iniziativa rientra nel più ampio quadro di attività del Gruppo Italgas che, nel caso della Sardegna, rientra all’interno dell’impegno della compagnia per contribuire allo sviluppo economico e sociale del territorio. 

“Incoraggiare la diffusione di una cultura digitale e affiancare il mondo dell’istruzione nell’attività di sviluppo della formazione dei nostri giovani – ha commentato l’Amministratore Delegato, Paolo Gallo – rappresenta il sostegno alla  crescita delle comunità che da sempre promuoviamo. Per il Gruppo Italgas la centralità della Sardegna è dimostrata dai risultati raggiunti con il nostro lavoro. Nel giro di due anni dall’arrivo sull’isola abbiamo vinto la sfida del metano e lavoriamo ogni giorno perché la nostra rete, la più all’avanguardia in Italia, possa estendersi oltre gli attuali 1.500 chilometri e consentire a un numero sempre maggiore di persone e di attività produttive l’accesso a una fonte di energia versatile e sostenibile come il gas naturale”. 

LEGGI ANCHE:  Storia dell'arte sarda, dal 18 dicembre la mostra "Viaggio in Sardegna - lo sguardo esterno".

foto Fondazione di Sardegna