In vendita su Ebay il libro del Ministro Speranza ritirato dalle librerie.

La storia è nota a molti. Durante la scorsa estate, quando la circolazione del covid19 era quasi nulla, il Ministro della salute Roberto Speranza scrisse per Feltrinelli un libro, intitolato “Perché guariremo”, in cui celebrava la propria gestione dell’emergenza pandemica. 

All’epoca il Paese si trovava ancora nel fantamondo casaliniano del “modello italiano ammirato da tutti” e il Ministro, comprensibilmente, intendeva capitalizzare una situazione politica a lui favorevole. 

Se la storia è nota a molti, il suo sviluppo è conosciuto da tutti. Di lì a poco il covid sarebbe ritornato e questa volta non vi sarebbero stati alibi. Dopo mesi di proclami trionfalistici e onanistiche autocelebrazioni, l’Italia di Conte e Speranza si mostrava nuovamente impreparata ad affrontare l’emergenza. Chiusure, restrizioni, carenza di strutture, assenza di protocolli di cura: tutto da capo come in un lugubre gioco dell’oca nel quale le pedine erano le nostre vite.

LEGGI ANCHE:  Povertà assoluta. I minori sono i più colpiti in Italia.

Il caso o la sfiga, la cui vista è proverbiale, volle che l’arrivo della nuova ondata pandemica coincidesse con quello del libro di Speranza nelle librerie. Di fronte all’eventualità di una probabilissima perculata su scala nazionale, alla Feltrinelli non restò che ritirare i libri dagli scaffali e riporli negli scatoloni. Della cosa parlarono alcuni giornali ma, dato il benevenolo atteggiamento della stampa verso il governo Conte, la vicenda si chiuse in fretta.

Alcune copie del libro, tuttavia, erano state messe in circolazione e da quel momento iniziò la caccia al testo del Savonarola sanitario. Il pdf del libro circolò in numerose chat e qualche copia cartacea apparve qui e lì.

LEGGI ANCHE:  Principio d'insularità in Costituzione. Cossa riceve i senatori sardi

Oggi, a cinque mesi dalla sua abortita pubblicazione, “Perché guariremo” è divenuto oggetto di un fiorente commercio su ebay.

Nella piattaforma di compravendita sono numerosi gli inserzionisti che offrono il libro. Le quotazioni per la singola copia vanno dai 15 ai 4000 euro. In quest’ultimo caso il venditore afferma che “Questo libro fra alcuni anni costerà come  un Picasso”.

Sono disponibili inoltre stock da 10 copie al prezzo di 249 euro, certamente utili per la vendita nei mercatini dell’usato o nelle bancarelle domenicali. Tutte le copie in vendita sono nuove e intonse.   

Mancando pochi mesi all’estate, tuttavia, sorge un dilemma: vista la tendenza del Ministro Speranza a ripetere gli errori, meglio acquistare ora il libro o attendere l’edizione 2021?  

LEGGI ANCHE:  Il premier britannico Boris Johnson in isolamento.

Fotocredits Google