Imprese innovative: accordo Comune-Sardegna Ricerche.

Un accordo per sostenere le imprese innovative per il testing di prototipi è stato firmato tra il Comune di Cagliari e Sardegna Ricerche.

Tra le imprese partecipanti, Rainapp la startup che ha ideato il tombino intelligente capace di segnalare il rischio alluvione in tempo reale e suggerire percorsi alternativi agli automobilisti in caso di allagamento delle strade. L’impresa che lotta contro i pericoli legati alle forti piogge potrà dunque avviare la sperimentazione del tombino smart coordinandosi con gli uffici del Comune di Cagliari e con tutto il sistema della Protezione civile.

Spazzatura, foto Sardegnagol riproduzione riservata
Spazzatura, foto Sardegnagol riproduzione riservata

Chissà se, in questo momento di entusiasmo per la firma dell’accordo, si potranno attivare anche nuove iniziative innovative per migliorare il servizio dell’igiene pubblica nella città di Cagliari, attivo telefonicamente per l’utenza soltanto 3 ore la settimana: 1 il lunedì, 1 il mercoledì e 1 il venerdì.

LEGGI ANCHE:  280mila controlli e 10mila sanzioni. Gli ultimi dati del Viminale

D’altronde, come evidenziato nell’occasione della firma dal primo cittadino Paolo Truzzu, “Cagliari è una città che storicamente si presta alla innovazione tecnologica”.

Un nuovo moto di innovazione cittadina che si auspica possa anche porre fine alla bizzarra corsa del mastello della spazzatura ‘agita’ dai tanti esercenti del centro. Vera pietra miliare di quella città del pulito tanto richiamata nel 2019 durante la campagna elettorale dell’attuale (ancora per poco) sindaco Paolo Truzzu.

Già, Cagliari è una citta veramente innovativa…

foto Sardegnagol, riproduzione riservata