Aeroporto di Elmas: arrestato cittadino filippino.

All’interno degli spazi doganali dell’aeroporto di Cagliari-Elmas, i finanzieri, con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno tratto in arresto un cittadino filippino in possesso di 3 involucri di plastica contenenti Shaboo per un peso di 195 grammi.

Sostanza stupefacente, fanno sapere dalle Fiamme Gialle, prodotta e consumata perlopiù nel sud-est asiatico, in Paesi quali la Thailandia e le Filippine e, inoltre, assunta per via inalatoria, fumata o iniettata.

Il quantitativo di sostanza sottoposto a sequestro, pari a quasi duecento grammi, avrebbe consentito la suddivisione in oltre 950 dosi, garantendo un provento illecito di circa 100.000 euro.

LEGGI ANCHE:  Roma schiacciasassi, il Cagliari ancora sconfitto.