Il jazz sale a bordo del Trenino verde.

La magia della musica tra i graniti e i boschi della Gallura, per uno straordinario progetto sonoro viaggiante ed itinerante. Questi gli ingredienti dell’appuntamento con il trenino verde di Musica sulle Bocche, in programma mercoledì 25 agosto. Un viaggio che partirà da Arzachena fino a Tempio Pausania, accompagnando il pubblico in un originale viaggio fra note e paesaggi unici, in un vero connubio tra arte e ambiente.

Protagonisti della giornata saranno i musicisti Marcello PeghinEnrico Zanisi e Marco Pacassoni, che si esibiranno in stazione per poi alternarsi in scena sul treno, dando vita a una sorta di staffetta musicale sino all’arrivo al capolinea di Tempio Pausania. Qui in stazione si esibirà Enzo Favata con il gruppo The Crossing. Durante il viaggio, realizzato in collaborazione con l’Arst, anche racconti e una fermata panoramica al lago Liscia. In un vagone debutterà inoltre l’iniziativa “Un libro per un treno” in cui Franco Mannoni, intervistato dal giornalista Vito Biolchini, presenterà il suo romanzo “Il bel viaggio” (Arkadia editore).

LEGGI ANCHE:  Torna "Musica sulle Bocche": il grande jazz in 12 comuni del nord Sardegna.

I partecipanti dovranno recarsi alle 10.15 al parcheggio di fronte alla palestra comunale (in via Paolo Dettori 78) per il trasferimento alla vecchia stazione dei treni di Arzachena che sarà garantito da un servizio navetta gratuito assicurato dal comune. Il programma musicale prenderà il via alle 11, mentre il trenino partirà alle 16. La prenotazione e il pagamento, ricordano gli organizzatori, potranno essere effettuati on line attraverso sito www.musicasullebocche.it.

Foto Sardegnagol, riproduzione riservata