I promotori della lista “Solinas Presidente” sui lavori del tavolo: “8 liste per Solinas”.

Una nota per chiarire i reali numeri usciti dal tavolo della coalizione di centrodestra tenutosi ieri a Palazzo Tirso, contro le cosiddette “ricostruzioni fatte ad arte” sui voti espressi per la candidatura del candidato presidente della regione.

Questo, in sintesi, l’obiettivo dell’iniziativa dei promotori della lista “Solinas Presidente”, critici verso la narrazione costruita negli ultimi giorni. “Per il nostro movimento “Solinas Presidente” erano presenti il Dott. Fabrizio Casu e l’Avv. Gabriele Satta, in rappresentanza di un qualificato e nutrito gruppo d’imprenditori Sardi che sostengono la necessità di riconferma del Presidente Christian Solinas”.

Una riunione, secondo i sostenitori della lista, “convocata dalla Coordinatrice Regionale di Fdi Antonella Zedda in un’angusta saletta”.

LEGGI ANCHE:  Villa Devoto: Solinas incontra i vertici di Leonardo.

Incontro, prosegue la nota, dove lo strappo all’etichetta e al gerbo politico sarebbero stati preponderanti fin dalle prime battute: “Dapprima Zedda, Peru e Tunis hanno approcciato a ‘brutto muso’ i presenti, per ordinare la necessaria presenza in sala di massimo 2 persone per lista, salvo che per i Riformatori ai quali, loro, avrebbero concesso deroga per 3 rappresentanti”.

Riunione, ancora, proseguita in parte binario della critica alla ricandidatura al Presidente Solinas: “Al netto degli interventi molto critici verso il Presidente Solinas del tridente Zedda-Peru-Tunis, tutti gli altri interventi sono stati molto moderati ed improntati all’evitare spaccature della coalizione “per futili motivi”.

Delle 13 formazioni presenti, al termine della votazione, prosegue la nota, si sono espresse per un Solinas bis, il Psd’Az, la Lega, Solinas Presidente, i Sardi al centro, la Dc di Cuffaro, Forza Italia con Tajani, l’Udc con Cesa e i Riformatori con Fantola.

LEGGI ANCHE:  Incendi, Christian Solinas: "Tempi rapidi per i ristori alle comunità colpite".

Per Truzzu, invece, FdI, 20Venti Sardegna al Centro e la Dc di Rotondi, mentre gli astenuti e incerti sono stati Idea Sardegna con Caredda e Alleanza Sardegna con Satta.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata