Giovani di Luna Rossa, Marco Gradoni: “Pronto per Barcellona”.

Vento in faccia e voglia di vincere: si potrebbe riassumere in queste poche parole l’esperienza del diciannovenne Marco Gradoni, uno dei timonieri di Luna Rossa Prada Pirelli, nonché autentico predestinato per il mondo del mare.

A soli 13 anni, infatti, vinse il suo primo Mondiale Optimist, riconfermandosi altre due volte al vertice della classifica mondiale: un risultato talmente straordinario da fargli guadagnare – a soli 15 anni – il titolo di Rolex World Sailor of the Year (il più giovane di sempre). Esperienza proseguita poi con il 470 Olimpico dove, in coppia con Alessandra Dubbini, conquista il Mondiale e l’Europeo under 24.

“La sensazione quando volo su Luna Rossa è fantastica. Sento la responsabilità del mio ruolo perché so che un piccolo errore può causare gravi danni, ma non ho paura, solo grande rispetto. Lavorare in squadra è molto diverso rispetto alla mia carriera precedente: devi capire le persone che ti stanno attorno, andare d’accordo e rispettare i diversi caratteri”.

LEGGI ANCHE:  Luna Rossa. Prosegue il cammino verso l'Emirates Team New Zealand.

Un mare che rappresenta più di una seconda casa: “Per me essere a bordo, essere con Luna Rossa Prada Pirelli è una grande fortuna. E un grande privilegio. Mi sento pronto per andare a Barcellona e per stare in mezzo “ai grandi”

foto © Luca Buttò