Fratelli d’Italia, Zedda: “Tornare alle urne”

Fine settimana intenso per Fratelli d’Italia, con i propri circoli impegnati nella raccolta delle firme per chiedere le dimissioni del Governo Conte.

Una campagna nelle piazze di tutta Italia per chiedere di ritornare alle urne, come dichiarato dalla coordinatrice regionale Antonella Zedda: “Con l’imminente stop alla sospensione dei licenziamenti, imposto dai decreti anti Covid-19, si annunciano mesi ancor più difficili di quelli appena trascorsi per le famiglie e le imprese italiane, che hanno già dovuto fronteggiare le tardive e inefficaci misure di sostegno economico poste in essere dal governo Conte bis”.

“L’Italia – ha proseguito l’esponente di FdI – ha bisogno di avere alla propria guida un governo forte, competente e unito, capace di affrontare un’emergenza economica e sociale senza precedenti nella storia moderna. Per questi motivi, i militanti dei nostri circoli territoriali sparsi per tutta la Sardegna si sono impegnati in questo fine settimana nella raccolta delle firme al fine di sfiduciare l’attuale governo e chiedere il ritorno alle urne: è stato un successo, nonostante l’weekend estivo, che ha confermato la volontà dei cittadini di cambiare la guida dell’Italia e che certifica l’apprezzamento verso le nostre battaglie, così come testimoniato dai sondaggi”.

LEGGI ANCHE:  Centro migranti Monastir, Fausto Piga: "Potenziare sorveglianza e stop nuovi arrivi".

foto Sardegnagol, riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.