Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Covid-19, Kyrikiades: "Collaborare per individuare la fonte zoonotica del virus" - Sardegnagol

Covid-19, Kyrikiades: “Collaborare per individuare la fonte zoonotica del virus”

Suscitano ancora perplessità le dichiarazioni del premio Nobel, Luc Montagnier, circa l’origine del Coronavirus, richiamate in una recente interrogazione dell’esponente del gruppo Identità e Democrazia Silvia Sardone: “Il professore francese Luc Montagnier, premio Nobel 2008 conferito per i lavori sul virus dell’HIV come causa dell’epidemia dell’Aids, sostiene che il coronavirus sarebbe un virus manipolato, prodotto da un laboratorio, ovvero un ricombinante, forse prodotto da un laboratorio cinese. Ancora che si è trattato di un lavoro di professionisti e di biologi molecolari. C’è una pressione enorme affinché tutto quello che è all’origine del virus sia nascosto”.

Alla luce di questo pesante “statement” del premio Nobel, l’eurodeputata Sardone ha interrogato la Commissione europea per chiarire se, sulla base dei dati in possesso, il coronavirus sia un virus naturale, frutto di un errore in un laboratorio o un virus manipolato e, infine, se l’esecutivo europeo ha sollecitato la Cina per ricevere in maniera univoca informazioni sulle cause della diffusione del virus.

La risposta all’interrogazione della deputata Sardone è arrivata oggi per bocca della Commissaria alla Salute, Stella Kyriakides: “Il SARS-CoV-2 è il settimo coronavirus di cui è nota la capacità di infettare l’uomo; gli altri
sono i virus SARS-CoV, MERS-CoV, HKU1, OC43, NL63 e 229E. L’analisi comparativa dei dati genetici disponibili sul SARS-CoV-2 e sugli altri coronavirus dimostra che il SARS-CoV-2 trova la sua possibile origine nei coronavirus dei pipistrelli e avvalora l’ipotesi che la selezione naturale abbia facilitato l’insorgenza del SARS-CoV-2Le prove genetiche disponibili indicano che si è verificata una selezione naturale in un ospite animale prima della trasmissione zoonotica, o una selezione naturale nell’uomo dopo la trasmissione. Non vi sono prove a sostegno della teoria secondo cui il virus sarebbe frutto di manipolazioni”.

“Poiché spesso si osserva e si segnala la trasmissione zoonotica dei coronavirus e di altri virus (come quello dell’influenza) stando alle informazioni attualmente disponibili questa rimane la spiegazione più plausibile e probabile del superamento della barriera di specie dagli animali all’uomo”. 

In una recente risoluzione, come confermato dall’esponente della Commissione europea, l’Esecutivo ha chiesto all’OMS di chiarire l’origine del Covid-19: “Per quanto riguarda le cause e le circostanze in cui la Covid-19 si è diffusa, l’UE e gli Stati membri hanno promosso una risoluzione, adottata il 19 maggio 2020 dall’Assemblea mondiale della sanità dell’Organizzazione mondiale della sanità, che invita tutti i paesi a collaborare con tutte le organizzazioni internazionali competenti per individuare la fonte zoonotica del virus”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.