Controlli a Porto Ferro contro i campeggiatori abusivi.

La Polizia locale è intervenuta ieri nella pineta di Porto Ferro, sanzionando una decina di campeggiatori abusivi. Nell’area controllata dagli agenti, zona riconosciuta a livello europeo per la sua valenza ambientale, il rischio di incendi era elevatissimo: tra gli alberi e in mezzo agli aghi di pino secchi, c’erano barbecue di fortuna, fornellini e un degrado generale, con rifiuti abbandonati per terra e uno scarso rispetto per l’ambiente.

Tra i sanzionati per attendamento abusivo diversi cittadini stranieri e italiani. Oltre all’immediato sgombero, i contravventori dovranno pagare una sanzione di cento euro ciascuno. Durante le operazioni della Polizia locale sono state sottoposte a controllo anche alcune strutture in prossimità della pineta, risultate in regola.

LEGGI ANCHE:  Erasmus+, ANG:"Oltre 126mila partecipanti nel periodo 2014-2020".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.