Contributi per lo spettacolo dal vivo: 9,5 milioni per le organizzazioni nell’Isola.

Per lo svolgimento di attività teatrali, musicali e di danza è stato previsto, nel bilancio regionale 2023,  uno stanziamento complessivo di 9 milioni e 500 mila euro.

I contributi da erogare agli organismi beneficiari saranno calcolati, in parte sulla base della media contributiva degli ultimi tre anni e in parte sulla base della “premialità. Sino a 100 mila euro per gli Organismi di nuovo inserimento. 330 mila euro, invece, saranno destinati al finanziamento di progetti speciali derivanti dall’adesione ad accordi per progetti speciali con il MIC, di cui sino a 100 mila euro per i progetti di residenze artistiche nei territori, 100 mila euro per il progetto New Italian Dance platform – NID 2023 e 130 mila euro per i progetti finanziati dal MiC per le figure dei Centri di produzione della danza “Prime istanze triennali” riconosciuti e finanziati dal MiC nell’anno 2022. 

LEGGI ANCHE:  Inps: sospensione dei contributi per artigiani e commercianti