Consumi: viaggi e auto sono le priorità dei giovani.

I giovani italiani risparmiano per acquistare vetture e viaggiare, mentre la voce di spesa per studi e immobiliare perde posizioni. A dirlo una ricerca di Hype sulle scelte di risparmio dei giovani under26. Secondo la fintech specializzata nella gestione del denaro tramite app, i ragazzi e le ragazze italiani/e non risultano essere particolarmente propensi al risparmio (solo il 10% ha attivato le funzionalità di accumulo di denaro) e, a differenza delle generazioni precedenti, l’accumulo non è finalizzato a importanti obiettivi di lungo periodo ma a quelli di breve periodo.

Su 600 mila giovani analizzati, solo 60 mila hanno deciso di mettere da parte in media 650 euro a persona e tra i principali obiettivi di risparmio nell’83% dei casi è stata indicata una specifica finalità: viaggi e auto, considerate ormai come le due categorie più gettonate, mentre solo il 2% dei giovani ha optato per studio, mentre in pochissimi credono nella possibilità di acquistare una casa.

LEGGI ANCHE:  Pesca in apnea, presentata la "Cagliari Cup".

Veneto, Valle d’Aosta, Emilia-Romagna e Lombardia sono, secondo la ricerca di Hype, le regioni italiane in cui si risparmia di più tra i giovani italiani.

foto Mr No CC BY 3.0