Comune di Cagliari. Scuola baluardo di civiltà

L’amministrazione comunale di Cagliari saluta l’inizio del nuovo anno scolastico con una nota dedicata a tutti gli studenti, insegnanti, dirigenti scolastici e genitori del comune: “Vogliamo dare un segno di stima e vicinanza verso tutto il corpo docente: spesso non vengono riconosciuti i meriti reali. La nostra amministrazione è vicina e crede nel dialogo fruttuoso tra i dirigenti scolastici e amministrativi, gli insegnanti e le famiglie. Solo una forte alleanza può dare grandi risultati. Solo l’unità di intenti aiuta ad affrontare i problemi quotidiani”.

Sarà pure slittato l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole ma dall’amministrazione comunale fanno sapere che: “Nei tempi difficili nei quali viviamo la scuola è il baluardo di civiltà, crescita e comprensione del mondo. E, nei ragazzi, c’è ancora quella innocenza che spesso gli adulti hanno perso. Coltiviamola!. I buoni cittadini di domani si formano oggi, nelle aule cagliaritane e sarde. Il sapere è il lievito di tutto. La qualità dell’istruzione, fatta di sensibilità, buoni libri e nuovi strumenti tecnologici, è fondamentale per migliorare se stessi ed essere forti e comprensivi nel rapporto con gli altri”.

LEGGI ANCHE:  Cagliari, le nuove deleghe nella Giunta comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.