Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Coach Pozzecco presenta la sfida con la Fortitudo Bologna. - Sardegnagol

Coach Pozzecco presenta la sfida con la Fortitudo Bologna.

Dopo la sosta della scorsa settimana la Dinamo Banco di Sardegna è pronta a tornare sul parquet: domani i giganti partiranno alla volta di Bologna dove sabato affronteranno la Fortitudo Bologna nella sfida della 4° giornata di ritorno del campionato.

A presentare la sfida il coach della Dinamo, Gianmarco Pozzecco: “La Fortitudo ha cambiato filosofia cestistica con il cambio in panchina tra due allenatori diversi, due ottimi coach, ma nella pallacanestro non è mai un copia incolla perfetto. Credo che la priorità sia restare concentrati, consapevoli che a Bologna possiamo perdere ma se giochiamo la nostra pallacanestro possiamo metterli in difficoltà. Viviamo un momento strano in cui forse c’è più attenzione verso la Final Eight ma dovremo essere bravi a pensarci da sabato notte in poi”.

LEGGI ANCHE:  BCL. Trasferta danese per la Dinamo Banco di Sardegna.

Proprio sulla BCL Pozzecco ha voluto spendere due parole sugli avversari del Girone L: “Desideravo evitare Burgos che considero una delle squadre più forti, Turk Telekom che secondo me cestisticamente si sposa male con noi e magari Novgorod. Tutto sommato è stato un sorteggio equo”.

Sull’arrivo di Ethan Happ il coach ha confermato il grande entusiasmo nello spogliatoio per il nuovo innesto nel team: “Siamo focalizzati sull’esordio di Ethan Happ. Ora il nostro compito è fare il possibile perché lui possa proseguire il suo percorso in ascesa anche in maglia Dinamo, confermando quello che ha fatto in questi due anni in Italia. I suoi compagni sono molto concentrati sul suo inserimento, questo mi rende felice”.

LEGGI ANCHE:  City of Cagliari. La Dinamo chiude al secondo posto.

Foto di Brian Merrill da Pixabay