Cinema: 300mila euro per la produzione di cortometraggi nell’Isola.

L’Assessorato della Pubblica Istruzione e Spettacolo, ha pubblicato l’avviso per la concessione di contributi per la produzione di lungometraggi, cortometraggi e sceneggiature. Risorse, pari a 300 mila euro per la concessione di contributi per la produzione di cortometraggi di interesse regionale a favore di Persone giuridiche, in base alle norme per lo sviluppo del cinema in Sardegna. I soggetti ammissibili sono le imprese cinematografiche e audiovisive, in forma singola e le reti di imprese cinematografiche e audiovisive. Sono escluse le associazioni culturali o fondazioni senza scopo di lucro. Sono altresì esclusi, non trattandosi di risorse comunitarie, i liberi professionisti.

Per la concessione di contributi finalizzati alla coproduzione di lungometraggi di rilevante interesse regionale sono stati stanziati un milione e 800 mila euro. Soggetti ammissibili le imprese cinematografiche e audiovisive, in forma singola o  Reti di imprese cinematografiche e audiovisive. Escluse le associazioni culturali o fondazioni senza scopo di lucro.  Per i progetti di sviluppo della sceneggiatura finalizzati alla produzione di lungometraggi di interesse regionale sono stati stanziati ulteriori 100 mila euro.

LEGGI ANCHE:  La pizza della giovane Prasciolu entra nella top ten mondiale.

foto Saliko da Pixabay.com