“Cicatrice francese”, TikTok rimuove i video della challenge.

A seguito dell’intervento di Agcom TikTok ha rimosso gli ultimi video presenti sulla piattaforma relativi alla cosiddetta “cicatrice francese”. Si tratta di sfide tra giovanissimi al limite dell’autolesionismo. Challenge, come più volte rilevato, che consiste nello stringersi continuamente e con violenza la pelle delle guance fino a procurarsi ematomi sugli zigomi.

È il primo provvedimento adottato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in applicazione del nuovo regolamento sulle piattaforme,  attuativo  dell’art. 41, comma 7, del TUSMA (delibera n. 298/23/CONS), in base al quale Agcom può limitare la circolazione di programmi, video generati dagli utenti e comunicazioni commerciali audiovisive diffusi su una piattaforma di condivisione video (VSP) e diretti  al  pubblico italiano, laddove questi contenuti siano nocivi per lo sviluppo psico-fisico dei minori, oppure incitino all’odio o siano lesivi dei consumatori e ricorra una situazione di urgenza.

LEGGI ANCHE:  La Commissione avvia un procedimento formale contro TikTok.

In forza di questa norma Agcom ha potuto avviare la procedura, ottenendo l’adeguamento spontaneo di TikTok che ha rimosso i video identificati nel termine di 5 giorni previsti dal regolamento.