Carbonia, Ennas: “Dal 2 luglio parte il servizio ambulatoriale dedicato alla ginecologia e ostetricia”

Per il consigliere regionale Michele Ennas, dal prossimo 2 luglio sarà attivo, al Sirai di Carbonia, il servizio ambulatoriale dedicato alla ginecologia e ostetricia: “I medici e le ostetriche si dedicheranno a questa rinnovato e indispensabile servizio, estensione del punto nascita del Sulcis-Iglesiente ubicato al CTO di Iglesias. Con l’avvio dell’ambulatorio si intende rafforzare il lavoro territoriale allo scopo di favorire lo svolgimento del percorso nascita all’interno del nostro territorio”.

“Come ho già avuto modo di notificare nei mesi scorsi -ha proseguito l’esponente della Lega -, l’Assessorato regionale alla Sanità ha inoltrato al Ministero della Salute la richiesta di deroga del punto nascita di Iglesias e siamo in attesa di risposta. Inoltre, si sta lavorando affinché a breve nel reparto di ostetricia e ginecologia del CTO di Iglesias sia disponibile il parto indolore e sono in corso lo sviluppo di una serie di progetti atti al rafforzamento della rete territoriale”.

LEGGI ANCHE:  Sanità, 110mila ore in più per le visite specialistiche. Mario Nieddu: "Cambio di rotta rispetto al passato".

Foto Sardegnagol, riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.