Candidatura chiusa su Zedda, Meloni: “Scelta vincente”… ma non per i giovani.

La designazione di Massimo Zedda per il centrosinistra, ufficializzata ieri al termine del tavolo del Partito Democratico e degli altri alleati del Campo largo, rappresenta “una bella notizia” per il senatore dem, Marco Meloni, tra i primi a commentare in casa PD l’ufficializzazione della candidatura dell’ex sindaco.

“Una bellissima notizia, per Cagliari e per la Sardegna. Una coalizione ampia e compatta, una guida competente e autorevole. Per vincere ancora!”.

Candidatura, però, che non dice nulla di nuovo per i giovani e lo sviluppo delle politiche giovanili del territorio cittadino. Politiche e segmento della popolazione locale, di fatto, mai entrati nei radar dell’amministrazione Zedda e dello stesso partito dei Progressisti, come facilmente desumibile dagli atti adottati e proposti negli ultimi lustri dai banchi della maggioranza (comunale) e dell’opposizione in Consiglio regionale.

LEGGI ANCHE:  Elezioni 2022: i programmi elettorali per i giovani. Partiti italiani non ci siamo!

foto Sardegnagol, riproduzione riservata