Cagliari. Sbarchi di migranti: due arresti della Polizia di Stato.

La Polizia di Stato, negli ultimi giorni, ha arrestato in flagranza due cittadini di origini algerine, per il delitto di reingresso non autorizzato sul territorio nazionale.

I due migranti, uno destinatario di provvedimento di respingimento, l’altro di espulsione, avevano fatto nuovamente ingresso in Italia, a bordo di piccoli natanti approdati sulle coste dell’isola nei giorni scorsi e rintracciati da una motovedetta della Guardia di Finanza.

Gli agenti della Squadra Mobile, in sinergia con quelli dell’ufficio Immigrazione e della Polizia Scientifica, hanno così identificato e poi proceduto nei confronti dei due cittadini stranieri, che in occasione dei precedenti ingressi, avevano fornito altre generalità.

Al termine degli accertamenti, i due algerini sono stati processati per direttissima e a loro carico sono stati poi emessi nuovi provvedimenti di allontanamento dal territorio nazionale. 

LEGGI ANCHE:  Il Cagliari rischia ma vince: doppietta per la fenice Shomurodov.