Cagliari. Intervengono per una lite e trovano 2,5 kg di stupefacente.

Gli Agenti della Squadra Volante hanno arrestato un 45enne per possesso di sostanza stupefacente e ricettazione.

Nella mattinata di ieri gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in un condominio di Via Tonale dove era stata segnalata una lite.

Giunti all’interno dell’appartamento, gli agenti, dopo aver placato con non poca difficoltà gli animi del gruppo dei litiganti, hanno individuato quello fra i presenti che dimorava nello stabile e hanno proceduto al controllo di una stanza. All’interno del locale, dove già si percepiva un intenso odore di canapa indiana, dentro una scatola, è stata rinvenuta una quantità di infiorescenze, pari a circa 2,5 Kg., mentre all’interno di un armadio sono strati trovati tre caschi da moto nuovissimi di cui il 45enne non ha fornito alcuna giustificazione circa il possesso.

LEGGI ANCHE:  Cagliari: una movida in viale Buoncammino?

L’uomo è stato condotto negli Uffici della Questura ed è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per ricettazione. In mattinata è fissata l’udienza direttissima.