Blocco degli sfratti, Lucia Scanu: “Nessuna tutela per i proprietari di immobili”.

“Da 16 mesi i proprietari degli immobili affittati in locazione si trovano a vivere una situazione surreale per via del blocco degli sfratti rinnovato per la terza volta fino al 30 giugno 2021 dal Decreto Milleproroghe”. Così la deputata del Movimento 5 Stelle Lucia Scanu ha richiamato l’attenzione dei ministri della Giustizia e dell’Economia e delle Finanze sull’assenza di misure a supporto dei proprietari degli immobili.

“La situazione che si sta delineando è di grave incertezza economica per i tanti possessori di immobili e per i quali il canone di locazione costituisce l’unica fonte di reddito – ricorda l’esponente pentastellata – Per molte famiglie, infatti, la situazione sta diventando insostenibile e molti, rimasti senza lavoro e senza poter riscuotere l’affitto non riescono ad arrivare a fine mese. Altri non riescono a rientrare in possesso del proprio immobile per semplici esigenze personali e familiari”.

LEGGI ANCHE:  Aou Sassari e Lilt in campo contro il fumo.

Interrogazione, in particolare, che punta il dito contro il blocco degli sfratti che, di fatto, tutelerebbe anche gli inquilini che avevano smesso di pagare l’affitto prima dell’inizio dell’emergenza e non solo quelli caduti in disgrazia per effetto della pandemia. Un danno, come spesso accade, aggravato dalla beffa per i proprietari degli immobili, ai quali non è stato sospeso il pagamento dei tributi locali, rate condominiali e delle altre spese che gravano sulle proprietà.

“Su chi ha risparmiato per diventarne proprietario viene scaricato tutto il peso di un welfare abitativo che è fermo, mantenendo in uno stato di precarietà un intero Paese – commenta la deputata Lucia Scanu – Nonostante gli annunci del Governo sulla possibilità di migliorare la posizione dei proprietari ad oggi nulla risulta in tal senso”.

LEGGI ANCHE:  Zone economiche speciali in Sardegna, Lucia Scanu: "La posizione della Regione Sardegna ha bloccato lo sviluppo economico nelle zone portuali".