BCL. La Dinamo pesca Saragozza, Nymburk e Bamberg.

Urna sfortunata per la Dinamo Banco di Sardegna, che nei playoff di Basketball Champions League troverà nel girone L il Nymburk, Bamberg e Saragozza. Un gruppo da non sottovalutare per Federico Pasquini e l’assistant coach Edoardo Casalone: “Nymburk è una squadra interessante, giocare contro loro è sempre dura. Bamberg non sta facendo benissimo in campionato ma in coppa ha fatto filotto, ha caratteristiche diverse dalle nostre e potrebbe soffrire il nostro post basso. Saragozza ha tanti ottimi giocatori, anche loro segnano tanto quindi potrebbero essere partite divertenti da vedere”.

Tutte formazioni avversarie già affrontate nelle precedenti stagioni europee dei giganti di coach Gianmarco Pozzecco: gli spagnoli del Saragozza nell’annata 2015-16 in occasione delle Last 32 di Eurocup, i tedeschi del Bamberg sia in Eurocup nel 2014 che in Eurolega nel 2015 e i cechi del Nymburk in Basketball Champions League nel 2017.

LEGGI ANCHE:  Il Cagliari inizia il ritiro estivo a Pejo.

Negli altri gruppi, invece, Brindisi sfiderà due turche, Pinar Karsiyaka e Tofas Bursa, e l’Hapoel Holon dell’ex Tyrus McGee. Gruppo J con le spagnole Tenerife e Burgos, VEF Riga e Igokea mentre nel gruppo K si contenderanno il passaggio del turno Aek Atene, Novgorod, Turk Telekom e Strasburgo.

Alla Final Eight del prossimo mese di maggio, accederanno le prime due squadre di ogni gruppo dei Playoff.

foto Luigi Canu commons wikimedia