Aspal, voucher per aspiranti imprenditori.

L’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro ricorda che il 30 novembre 2018 scade la presentazione delle domande relative alla manifestazione di interesse per l’assegnazione di voucher volti al rafforzamento delle competenze degli aspiranti imprenditori nell’ambito dei processi di internazionalizzazione del sistema produttivo della Sardegna.

L’obiettivo dell’avviso è mettere a disposizione dei giovani sardi, aspiranti imprenditori, dei voucher da intendersi come contributo a fondo perduto per la partecipazione a eventi di rilevanza internazionale in cui sia possibile raggiungere una o più delle seguenti finalità: promuovere le idee imprenditoriali in mercati internazionali al fine di favorire la creazione di reti relazionali strutturate e in grado di apportare benefici alle produzioni locali; supportare le idee imprenditoriali dei cittadini sardi nel processo di rafforzamento e strutturazione del proprio core business attraverso il confronto con realtà simili, lo scambio di buone prassi e l’instaurazione di relazioni commerciali;  ricercare potenziali finanziatori e partner per lo sviluppo delle idee progettuali e la trasformazione in attività imprenditoriali.

L’idea imprenditoriale dovrà riguardare preferibilmente uno dei seguenti ambiti tematici strategici: ICT;  turismo, cultura e ambiente; reti intelligenti per la gestione efficiente dell’energia;  agritech e foodtech; biomedicina; aerospazio; fintech e innovazione finanziaria.

LEGGI ANCHE:  7 borse per il programma BEST.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.