Antincendio, Prefettura: Domani la firma del protocollo AIB

Domani, mercoledì 17 giugno 2020, alle ore 9.30, nella sede della Prefettura di Piazza Palazzo, sarà firmata la convenzione stagionale che mira a favorire, potenziandola, la collaborazione dei Vigili del Fuoco con il dispositivo di lotta A.I.B. della Regione Autonoma della Sardegna, nella Campagna estiva antincendi per l’anno 2020.

Firmata per la prima volta nel 2008 e puntualmente riproposta negli ultimi anni, la convenzione disciplina le procedure operative per il concorso e la collaborazione interforze durante la campagna antincendi, compresa la cooperazione nelle attività di spegnimento degli incendi boschivi e rurali di protezione civile.

Insieme al Prefetto Bruno Corda ed all’Assessore Regionale della Difesa dell’Ambiente, Gianni Lampis, saranno presenti il Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco, Antonio Angelo Porcu, il Direttore Generale della Protezione Civile Regionale, Antonio Pasquale Belloi, il Direttore Generale del Corpo Forestale di Vigilanza Ambientale Regionale, Antonio Casula ed il Direttore del Servizio Programmazione, affari giuridici e finanziari, comunicazione e formazione della D.G. della protezione civile, Stefano Campesi.

LEGGI ANCHE:  Occupazione: diminuiscono inattivi e disoccupati.

La garanzia dell’armonizzazione delle attività di spegnimento degli incendi con quelle più generali di tutela della pubblica incolumità rappresenta uno dei principali obiettivi della convenzione, che comprende anche il miglioramento delle dotazioni tecnico-strumentali del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, così da consentire lo svolgimento delle attività di lotta agli incendi boschivi con i mezzi più idonei.

Gianni Lampis, foto Sardegnagol riproduzione riservataLe Prefetture della Sardegna garantiranno il coordinamento delle componenti statali, con particolare riferimento alle Forze di Polizia, mentre la Direzione Generale della Protezione Civile sarà responsabile del coordinamento di tutte le attività di previsione e prevenzione degli incendi boschivi, secondo quanto stabilito dal Piano Regionale Antincendi.

LEGGI ANCHE:  Il punto sulla movida del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica: le misure contro i 'filosofi della birretta d'asporto'.

Nell’occasione, oltre alla suddetta convenzione sarà siglata, altresì, una dichiarazione di intenti per sviluppare le attività di collaborazione istituzionale nel campo della protezione civile tra il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e la Regione Autonoma della Sardegna.

Attraverso la stesura di un accordo quadro pluriennale, saranno potenziate, oltre alla collaborazione operativa nel contrasto agli incendi boschivi, anche le ulteriori attività di rispettiva competenza in materia di protezione civile.

Una particolare attenzione sarà riservata ad assicurare sinergiche forme di collaborazione nella attività di supporto ai Sindaci per la redazione dei Piani comunali di protezione civile, così come nel contrasto del rischio idrogeologico.

LEGGI ANCHE:  Emergenza, 3333 controlli e 14 denunce. I dati della Prefettura di Cagliari.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.