Al lirico lo “spassoso allestimento” di Leo Muscato per La Cenerentola di Rossini.

Venerdì 17 marzo alle 20.30, andrà scena il secondo appuntamento con in programma l’opera La Cenerentola, dramma giocoso in due atti su libretto di Jacopo Ferretti, tratto dalla fiaba Cenerentola di Charles Perrault, e musica di Gioachino Rossini.

L’allestimento originale, in arrivo dal Theater Bonn (dove è andato in scena nel novembre 2021) ed attualmente è di proprietà del Teatro Lirico di Cagliari, viene presentato per la prima volta in Italia e si avvale della regia di Leo Muscato, fresco vincitore del Premio “Franco Abbiati”. Ad affiancare Leo Muscato, la registra Marialuisa Bafunno, Andrea Belli (scene), Margherita Baldoni (costumi) e Max Karbe alle luci.

LEGGI ANCHE:  I segreti del restauro dell’Arco di Giano

Per l’occasione l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari saranno diretti da Jonathan Brandani, mentre il maestro del coro sarà Giovanni Andreoli.

I due cast d’interpreti che si alterneranno nelle recite vedranno Dave Monaco, Chuan Wang, Christian Senn, Andrea Vincenzo Bonsignore, Giulio Mastrototaro, Alex Martini, Chiara Notarnicola, Giuseppina Piunti, Paola Gardina, Asude Karayavuz, Pablo Ruiz e Davide Giangregorio.

La Cenerentola, si mostra come un’opera fatta di travestimento e trasformazione, sia nella storia che nei motivi musicali: infatti una buona dose di arguzia e leggerezza, ma anche di malinconia amara, fanno di Cenerentola un sublime capolavoro.