Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Grazia Deledda, Christian Solinas: "Archetipo della donna sarda". - Sardegnagol

Grazia Deledda, Christian Solinas: “Archetipo della donna sarda”.

“L’archetipo della donna sarda, che seppe narrare al mondo lo spirito più autentico e profondo della sua terra, mantenendo con la Sardegna un legame indissolubile ed un amore incrollabile”. Così il Presidente della Regione Christian Solinas, che ha partecipato alle celebrazioni in Senato in onore di Grazia Deledda, nel 150esimo anniversario della nascita del Nobel.

“Quello che si celebra al Senato della Repubblica, ha detto il presidente Solinas, è un momento di fondamentale importanza nel ricco calendario delle celebrazioni in onore di Grazia Deledda, nel 150esimo anniversario della nascita di questa grande donna, di questa grande figlia della Sardegna, così proiettata nel mondo e così fortemente legata alla sua terra, che ha sempre amato e mantenuto in cima ai pensieri e alle pulsioni del suo cuore. La sua figura, il suo grande testamento spirituale e letterario, aleggiano nel Senato, che giustamente rende onore all’unica donna italiana insignita del Nobel per la letteratura, dopo quello assegnato a Giosuè Carducci”.

LEGGI ANCHE:  Sardegna Isola Megalitica, Christian Solinas: "Opportunità di rilancio dell'offerta culturale della Sardegna".

“Scrisse – ha proseguito Solinas – pagine ardenti e indimenticabili sul mondo rurale della Sardegna, con il quale ebbe un legame indissolubile, quello stesso che da sempre lega i Sardi alla Sardegna, ovunque si trovino. Quel legame che si mantiene anche generazione dopo generazione tra i tanti nostri conterranei che, per cercare lavoro e benessere, hanno dovuto lasciare l’Isola per emigrare in ogni parte del mondo, ma che continuano a sentirsi profondamente sardi, a parlare il sardo, a mantenere vive le nostre tradizioni”.

foto Sardegnagol riproduzione riservata