245mila euro per le attività di salvamento a mare.

Un nuovo contributo di 245mila euro è stato stabilito dalla Giunta Regionale per le attività di salvamento a mare. Risorse per i comuni che vanno ad aggiungersi al milione di euro già stanziato nei mesi scorsi, prima dell’avvio della stagione balneare. 

I Comuni che ne beneficeranno, dopo avere fatto richiesta alla Direzione Generale della Protezione Civile, potranno potenziare ed estendere il servizio sulle spiagge, per una maggiore sicurezza dei bagnanti.

LEGGI ANCHE:  Bi.Ar, la scienza al servizio dei produttori di birra artigianale della Sardegna.