Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Giornata Europea Lingue, Agenzia Giovani: "Volontariato fondamentale per l’apprendimento". - Sardegnagol

Giornata Europea Lingue, Agenzia Giovani: “Volontariato fondamentale per l’apprendimento”.

“L’inclusione e lo scambio culturale sono alcuni degli obiettivi primari di Agenzia Nazionale Giovani ed è per questo che vogliamo ribadire l’importanza dell’apprendimento linguistico per migliorare la comprensione interculturale e facilitare le relazioni tra i giovani di tutta Europa nell’ottica dell’arricchimento e della crescita personale e collettiva. I programmi che gestiamo, Erasmus+Gioventù e Corpo Europeo di Solidarietà, grazie ad esperienze di educazione non formale, vanno proprio in questa direzione”.

A dichiararlo è Lucia Abbinante, direttrice generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani in occasione della Giornata Europea delle Lingue, proclamata dal Consiglio d’Europa il 26 settembre.

A dimostrazione del crescente interesse dei ragazzi verso i programmi dell’Agenzia, si segnala un incremento delle richieste dell’accreditamento di organizzazioni ed enti, denominato Quality Label, per partecipare a Corpo europeo di solidarietà. Delle 48 istanze, il 51% giunge da realtà, di giovani e non solo, che per la prima volta hanno manifestato il loro interesse per le opportunità di volontariato, tirocinio e/o lavoro. 

Le 32 organizzazioni che sono state accreditate in quest’ultimo round di valutazione, per realizzare progetti di volontariato Europeo e/o di tirocinio e lavoro, hanno sede in 12 Regioni diverse così ripartite sul territorio nazionale. Il numero complessivo di giovani volontari che potranno essere ospitati dalle organizzazioni accreditate è pari a 116: “Tutto ciò rappresenta la vitalità di una generazione che non si ferma e programma per il futuro, ed è la conferma che la società civile crede nel tema del volontariato Europeo come progetto formativo di enorme valore per il proprio sviluppo”, ha concluso la neo direttrice dell’Agenzia Nazionale per i Giovani.

LEGGI ANCHE:  Politiche giovanili. Il punto del Sindaco Paolo Truzzu sul piano del Governo