Viabilità: 30,2 milioni dalla Giunta regionale.

Sono circa 30,2 milioni di euro le risorse stanziate con la legge regionale n.17 del 22 novembre (legge Omnibus) per l’attuazione di un programma di interventi per il miglioramento della viabilità in Sardegna.

Risorse i cui requisiti di assegnazione sono stati fissati con apposita delibera approvata nel corso dell’ultima seduta di Giunta: 1.500.000 per province e città metropolitane; 700.000 per comuni con popolazione superiore a 30.000 abitanti; 500.000 per comuni con popolazione da 10.000 e fino a 29.999 abitanti; 300.000 per comuni con popolazione inferiore a 10.000 abitanti (ciascuna Amministrazione proponente potrà eventualmente prevedere lo stanziamento di ulteriori risorse a carico dei rispettivi bilanci per cofinanziare l’opera).

LEGGI ANCHE:  La nuova leva dei dj in Sardegna: Matteo Di Spezio.

La delibera, infine, evidenzia la necessità di garantire un’equità territoriale nella ripartizione delle risorse. Verrà quindi inizialmente finanziato solo un intervento per ciascun soggetto proponente e solo a esaurimento della graduatoria verranno ripartite le somme ancora disponibili finanziando un ulteriore intervento a ciascun soggetto proponente, ripetendo tale modalità distributiva fino ad esaurimento delle risorse stanziate. I soggetti proponenti potranno quindi presentare gli interventi definendo un preciso ordine di priorità. 

foto Sardegnagol riproduzione riservata