Un Sanremo “speciale” con la Polizia di Stato.

In occasione dello svolgimento della  74^ edizione del Festival di Sanremo, la Polizia di Stato sarà presente alla manifestazione con un villaggio dedicato alla sicurezza.

Dal 6 al 10 febbraio, infatti, le Specialità delle Polizia di Stato, Stradale, Ferroviaria e Postale organizzeranno iniziative  per giovani e adulti  per sensibilizzarli sui pericoli che si corrono sulla strada, nelle stazioni e a bordo dei treni e nel mondo virtuale.    

In quest’avventura la Polizia di Stato non sarà sola; RAI Isoradio, il canale da sempre impegnato nella mission di infomobilità su tutto il territorio italiano, salirà a bordo del Pullman Azzurro, l’aula multimediale itinerante dedicata all’educazione stradale, con un palinsesto ricco di collegamenti quotidiani e ospiti che si alterneranno per lanciare messaggi all’insegna della legalità.

Rai Isoradio, accompagnerà gli ascoltatori in un viaggio radiofonico nel festival della canzone italiana, tutti i giorni tra le ore 9 e le 17, con collegamenti insieme ai protagonisti del festival e la Polizia di Stato e, dalle 17 alle 19, in diretta con “Sicuramente Sanremo”, due ore interamente dedicate agli artisti del festival ed al tema del viaggio e della sicurezza.

LEGGI ANCHE:  Atti intimidatori verso i giornalisti. +11% nell'ultimo anno.

Gli operatori della Polizia Stradale intratterranno poi giovani ed adulti con filmati, tappeti interattivi ed attività dedicate a promuovere comportamenti corretti alla guida.

In occasione del Festival,  la Polizia Stradale presenterà “La Vita Salta” – il docufilm realizzato in collaborazione con RAI Documentari per raccontare il tema della sicurezza stradale, attraverso le storie di chi ha visto la propria vita cambiare per sempre a causa di un incidente stradale.

Presente anche la Polizia Ferroviaria con un proprio stand per illustrare il progetto di educazione alla legalità in ambito ferroviario “Train…to be cool”. Gli operatori, con l’ausilio di video, quiz e materiale multimediale coinvolgeranno i più giovani nelle lezioni in “pillole” sulle condotte da evitare nelle stazioni e a bordo treno: semplici regole da rispettare per la propria e altrui sicurezza.

LEGGI ANCHE:  Covid, il Ministero della Cultura ripercorre le pandemie della storia nelle carte degli Archivi d'Italia.

Per “viaggiare sicuri” anche online, gli operatori della Polizia Postale accoglieranno gli ospiti a bordo dell’iconico truck simbolo di “una Vita da Social” – la campagna educativa itinerante in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito nell’ambito del progetto “Generazioni Connesse” e con il sostegno di Google  – per approfondire tutti gli aspetti della sicurezza online, promuovere un utilizzo consapevole e responsabile della rete e rispondere ad ogni curiosità sugli strumenti più attuali che la tecnologia mette a disposizione.

Presenti in esposizione nel villaggio della sicurezza, autovetture storiche della Polizia di Stato, e le autovetture assegnate alla Polizia Stradale, Lamborghini Huracan e la nuova arrivata Urus.

Anche DonatoriNati sarà presente alla kermesse musicale a Sanremo con uno stand dove attingere tutte le informazioni utili per donare il sangue . Musica,Volontariato &Solidarieta’ per ricordare a tutti che Chi Dona il sangue Dona la vita. Donare il sangue è un gesto semplice e mai scontato che può e deve accompagnare lo stile di vita delle future generazioni. In linea con l’Esserci Sempre della Polizia di Stato vicina a tutti i cittadini.

LEGGI ANCHE:  "Pasca Manna", l'inno alla rinascita di Manuela Mameli.

Il 6 febbraio durante la manifestazione Casa Sanremo presso il Palafiori di Sanremo, la Polizia di Stato assegnera’ il Premio Speciale Poliziamoderna  nell’ambito della 14^ edizione del concorso Musica For Change, organizzato dall’associazione Musica contro le Mafie- affiliata a Libera di don Ciotti- al cantante Babele con il brano “Mediterraneo”, scelto tra gli otto finalisti da una giuria presieduta dal vice direttore della Banda musicale della Polizia di Stato, Roberto Granata. Il Premio consiste in una targa ricordo e nell’inserimento del brano e dell’autore all’interno della prossima storia della graphic novel del Commissario Mascherpa, edita e curata dal mensile ufficiale della Polizia di Stato, PoliziaModerna.