UDC Italia, De Poli: “Reddito di Cittadinanza grande Flop”.

Il Reddito di Cittadinanza si è rivelato un grande flop. A ribadirlo recentemente il senatore UDC, Antonio De Poli per il quale parlano i numeri: “L’80% dei percettori, secondo i dati ufficiali Inps, non ha mai lavorato. Basterebbe questa cifra a certificare il fallimento di una misura che è stata una bandiera elettorale”.

Una nuova forma di assistenzialismo – che grava sui conti pubblici per circa 8,7 miliardi di euro l’anno – da cancellare con un colpo di spugna per i centristi: “La nostra proposta prevede di cancellare gli sprechi e utilizzare le risorse del reddito per tagliare il cuneo fiscale a beneficio di imprese e lavoratori. Il nostro obiettivo – prosegue l’esponente dell’UDC – è aiutare le aziende ad assumere e, al tempo stesso, contrastare il caro-vita lasciando più soldi in busta paga alle famiglie”.

LEGGI ANCHE:  Reddito e pensione di Cittadinanza: 2,46 milioni i percettori a giugno.

foto udc italia