Troppa Fiorentina per il Cagliari di Mazzarri.

Finisce con un perentorio 3-0 a favore dei viola di mister Italiano, la poco fortunata trasferta dei rossoblù al “Franchi” di Firenze. Partita iniziata male con un calcio di rigore al 22′ a favore dei padroni di casa, per un tocco di mano di Keita Baldé, trasformato da Biraghi. Episodio che ha cambiato, con molta probabilità, l’inerzia dell’incontro nel corso del quale il Cagliari, complici le numerose assenze e l’infortunio nel primo tempo di Caceres, è apparso poco reattivo. Gara sulla quale il raddoppio di Gonzalez al 42′, su assist di Saponara, ha poi messo la parola fine.

Nella ripresa cambia di poco il leit motiv della partita e al quarto minuto Vlahovic su punizione fissa il risultato sul 3-0 finale. Finisce senza grandi patemi la trasferta toscana dei rossoblù.

LEGGI ANCHE:  Padel, Coppa Italia 2022: Li Lioni, unica squadra sarda con under 16 e 18.

Nel post partita mister Mazzarri ha commentato il momento no del gruppo, ascrivendolo all’ormai noto ‘condizionamento psicologico’: “Inizialmente stavamo giocando alla pari con la Fiorentina. Poi dopo quel rigore un po’ strano è cambiata l’inerzia della gara, il secondo gol ci ha tagliato le gambe. Nell’intervallo avevo chiesto ai ragazzi di resettare quanto accaduto nel primo tempo e cercare di ripartire forte; ma ecco il terzo gol e a quel punto era difficile, anche per una squadra più tranquilla della nostra, reagire contro una Fiorentina così in fiducia, caricata anche dal suo pubblico”.

Fiorentina-Cagliari 3-0

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi (22’ st Terzic); Bonaventura (37’ st Duncan), Torreira (37’ st Amrabat), Maleh (22’ st Castrovilli); Saponara (29’ st Callejon), Vlahovic, Nico Gonzalez. A disp.: Rosati, Nastasic, Munteanu, Benassi, Odriozola, Bianco, Igor. All.: Italiano.

LEGGI ANCHE:  Al Pitti Uomo di Firenze le nuove divise ufficiali del Cagliari

Cagliari (3-5-2): Cragno; Caceres (24’ Bellanova), Ceppitelli, Carboni; Zappa (13’ st Pereiro), Nandez (26’ st Obert), Marin, Deiola (14’ st Grassi), Lykogiannis; Keita Balde (13’ st Pavoletti), Joao Pedro. A disp.: Aresti, Radunovic, Altare, Farias. All.: Mazzarri.

Arbitro: Rapuano.

Marcatori: 22’ rig. Biraghi (F), 42’ Nico Gonzalez (F), 4’ st Vlahovic (F).

Ammoniti: Keita (C), Marin (C).

foto Cagliari Calcio