Trasferta a San Siro, Semplici: “Metteremo in campo la voglia di fare risultato”.

Ancora poche ore per vedere come andrà la trasferta a Milano del Cagliari di Leonardo Semplici. Una partita in salita (data l’assenza di Alessio Cragno, fermo per un problema muscolare), quella contro il Milan di Pioli e visti i valori in campo, come ricordato dal tecnico rossoblù Leonardo Semplici: “Troviamo un avversario di grande valore, che ha svolto un mercato importante. Metteremo in campo la nostra qualità e la voglia di fare risultato, consapevoli del nostro valore e fiduciosi di fare una bella gara”.

La stessa preparazione dell’ultima settimana si è concentrata in funzione delle caratteristiche del Milan di Pioli: “Siamo ancora un po’ in costruzione, ma la condizione fisica è buona. Abbiamo lavorato tanto in questo mese di preparazione, siamo a buon punto; questa settimana ci siamo concentrati soprattutto sulla fase di non possesso perché spero di non rivedere più gli errori commessi lunedì contro lo Spezia”.

LEGGI ANCHE:  Arriva l'Udinese. Di Francesco: "Questo è un campionato anomalo".

Contro il Milan, infine, il tecnico ha convocato 22 giocatori: Aresti, Godin, Marin, Joao Pedro, Deiola, Altare, Strootman, Farias, Nandez, Pereiro, Oliva, Lykogiannis, Ceppitelli, Zappa, Grassi, Dalbert, Pavoletti, Radunovic, Ceter, Fusco, Walukiewicz e Carboni.

foto Cagliari Calcio