Torna il FameLab per i giovani talenti della comunicazione scientifica.

Dopo il successo dello scorso anno torna a Sassari il FameLab, il contest internazionale di comunicazione della scienza dedicato ai giovani ricercatori, organizzato dall’Università di Sassari. Nel corso delle due giornate in programma si terrà la preselezione (il 15 aprile) e la selezione finale (il 29 aprile). I due vincitori accederanno alla finale nazionale di giugno a Catania. Per iscriversi ci sarà tempo fino all’11 aprile.

I giovani ricercatori e studenti, in possesso almeno di una laurea triennale, nel corso del contest avranno la possibilità di parlare in pubblico per mettersi alla prova come divulgatori di tematiche scientifiche, con l’obiettivo di sviluppare una narrazione convincente e appassionante in una presentazione di soli 3 minuti.

LEGGI ANCHE:  Grazia De Matteis: "Nuove politiche per i giovani".

Anche i giovani ricercatori di discipline non ascrivibili alle “scienze dure” potranno testare la loro abilità comunicativa e misurarsi con la dimensione del concorso, seppur (per questa edizione) solo a livello regionale.

In preparazione della preselezione, l’Università di Sassari, con i partner Psiquadro (coordinatore di FameLab Italia) e Cinearena, ha organizzato due masterclass online gratuite sulla comunicazione scientifica e il public speaking, rivolte principalmente agli iscritti al FameLab, ma aperte a tutti i curiosi.