Giovani e Start-up. “Sassari per l’innovazione”.

Giovedì 23 gennaio al Teatro Civico dalle 15.30, si terrà l’evento “Sassari per l’innovazione” organizzato dal Comune di Sassari, dall’Università e dalla Fondazione di Sardegna. L’appuntamento, a cui parteciperà anche la Sottosegretaria al ministero dello Sviluppo economico Alessandra Todde, sarà un’occasione di incontro e confronto, con la presentazione di diverse attività legate ai temi dell’innovazione per lo sviluppo del territorio.

La città di Sassari è tra le poche città italiane ad avere un assessorato con delega specifica all’Innovazione tecnologica. Un segno della particolare attenzione che l’Amministrazione comunale intende dare nel suo mandato al tema, rivolto soprattutto alle giovani generazioni che oggi guardano con sconforto alle opportunità offerte dal territorio e spesso decidono di spostarsi. Con questi presupposti è stato organizzato l’evento, al fine di dare impulso a un percorso di innovazione che coinvolga tutti gli attori e le realtà del Nord Sardegna e dell’Isola. 

LEGGI ANCHE:  Lanusei, violenza sulle donne. Arrestato

Sarà l’occasione per decretare i vincitori del Contamination Lab dell’Università di Sassari. Giunto alla III edizione, il CLab è un percorso di formazione all’imprenditorialità non convenzionale, che mette insieme figure di estrazione diversa: studenti e studentesse di varie discipline, neolaureati e dottori di ricerca. Il progetto, sostenuto dai ministeri dell’Istruzione, Università e Ricerca, è inserito nel circuito nazionale dell’Italian CLab Network che unisce gli Atenei nella sfida alla creazione di un ecosistema imprenditoriale e di sinergie tra startup, aziende, territorio e istituzioni.

Quest’anno al CLab dell’Ateneo di Sassari hanno partecipato 40 persone e le attività formative hanno coinvolto, in veste di docenti, anche la Dinamo Basket e l’esercito con i militari della Brigata Sassari.

LEGGI ANCHE:  Università, Maria Cristina Messa: "Investire nel welfare degli studenti".

Durante la serata, moderata dalla giornalista di “Repubblica” Cristina Nadotti, ci sarà anche lo spettacolo del comico Fabrizio Fontana, con l’esibizione dello spettacolo “Mi stimo e mi incoraggio”. Nel corso dell’evento, ancora, sarà presentato il progetto innovativo “ARTES 4.0: Centro di Competenza Nazionale” finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del Programma Impresa 4.0 e le iniziative Innois e AgriThon, in programma in città nei prossimi mesi, a cura della Fondazione di Sardegna in collaborazione con alcune aziende private.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.