Sicurezza ponti e viadotti: 100 mln per la Sardegna.

100 milioni per la Sardegna, quasi il 10% della cifra stanziata nel nuovo bando da 1,2 miliardi di euro su base nazionale con cui Anas procederà agli appalti di durata quadriennale per la manutenzione e l’efficientamento di ponti e viadotti. Una somma che per il Presidente della Regione, Christian Solinas, permetterà di “intervenire preventivamente sulla sicurezza, all’indomani del terribile evento alluvionale che ha interessato la nostra Isola”.

Roberto Frongia, Foto Sardegnagol, riproduzione riservata

Un notizia commentata entusiasticamente anche dall’assessore ai Lavori Pubblici, Roberto Frongia: “Il monitoraggio e l’efficientamento dei ponti in un territorio a rischio idrogeologico e di fondamentale importanza. Gli interventi – ha proseguito Frongia – verranno realizzati tramite accordi quadro, che consentono di velocizzare i tempi e snellire le procedure dal punto di vista burocratico. I ponti e i viadotti, infrastrutture strategiche, risentono dell’aumento dei volumi del traffico, del degrado e dell’invecchiamento e dei fenomeni atmosferici”.

LEGGI ANCHE:  Aiuti alle imprese: due giorni di audizioni in Quinta Commissione.