Sassari, trovata con 25 ovuli di eroina. Arrestata cittadina nigeriana.

ovuli
Gli ovuli sequestrati

La Guardia di Finanza di Sassari, unitamente a funzionari dell’ADM, hanno individuato presso l’aeroporto di Alghero una donna di nazionalità nigeriana in possesso di 25 ovuli di eroina.

Intercettata nella sala arrivi dell’aeroporto, appena scesa da un volo proveniente da Bologna, la donna è stata sottoposta ad esami clinico-diagnostici, consentendo di individuare gli ovuli ingeriti, contenenti circa 300 grammi circa di eroina.

La cittadina nigeriana è stata quindi tratta in arresto per traffico di sostanze stupefacenti e, su disposizione del
magistrato di turno della Procura sassarese, condotta presso il carcere di Bancali.

LEGGI ANCHE:  Quartu Sant'Elena, Fratelli d'Italia: "Intervenire sulle strade pericolanti".