Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Sassari, la Giunta comunale delibera lo stato di calamità naturale. - Sardegnagol

Sassari, la Giunta comunale delibera lo stato di calamità naturale.

A seguito delle piogge intense che il 10 settembre hanno interessato il territorio comunale e hanno provocato danni al patrimonio pubblico e privato, la Giunta Campus ha deliberato lo stato di calamità naturale.

Adesso, in attesa che la Giunta regionale della Sardegna definisca criteri e procedure per la concessione dei contributi, i cittadini che hanno subito danni al patrimonio edilizio abitativo, ai beni mobili registrati, alle attività economiche e produttive in conseguenza degli eventi di cui allo stato di calamità dovranno predisporre la documentazione fotografica e descrittiva comprovante il nesso di causalità tra l’evento calamitoso dello scorso settembre e i danni subiti, quali fatture e scontrini relativamente alle spese sostenute, relazioni a firma degli organi di soccorso e, per le autovetture, il verbale della pubblica autorità.

LEGGI ANCHE:  La replica dell'Aou Sassari: "Nessun caso di tubercolosi o di meningite nelle Medicine interne".

Il Servizio Protezione Civile comunale comunicherà, nei prossimi tempi con avviso pubblico, le modalità e i termini di presentazione delle domande per la concessione dei contributi economici.