Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Università, la ministra Messa domani a Sassari. - Sardegnagol

Università, la ministra Messa domani a Sassari.

Domani mattina, la ministra dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, sarà in visita Sassari. Alle 9.00 il primo appuntamento in programma prevede la visita alla nuova sede distaccata dell’Accademia di Belle Arti “Mario Sironi”. A guidare il Ministro sarà il Direttore dell’Accademia, Antonio Bisaccia.

Le nuove aule e i laboratori sono realizzati all’interno dei circa 7.000 mq dell’ex Mattatoio nell’ambito del progetto di riqualificazione – ancora in atto – della struttura che prenderà nome in ‘EX-MA.Ter’ – Campus delle arti visive e dello spettacolo. Il campus ospiterà, oltre ai corsi di Scenografia, Pittura e Nuove tecnologie, anche il Corso di diploma accademico di secondo livello a ciclo unico in Restauro dei materiali lapidei e derivati, superfici decorate dell’architettura (abilitante per la professione di restauratore dei Beni culturali). 

LEGGI ANCHE:  25 aprile 2020. Celebrazione a ranghi ridotti

Alle 10.00 la ministra interverrà alla cerimonia di premiazione dei vincitori della sezione ‘Arti figurative, digitali e scenografiche’ del Premio nazionale delle arti, nella sala Sassu del Conservatorio ‘Luigi Canepa’. Il Premio – alla sua XV edizione – è bandito dal Ministero dell’Università e della Ricerca nell’ambito delle attività di promozione del sistema dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM). Sono oltre 250 le opere degli studenti di tutte le Accademie italiane che hanno concorso per la selezione.

La visita proseguirà all’Università degli Studi di Sassari, per un incontro con i rettori di Cagliari e Sassari, Francesco Mola e Gavino Mariotti e del personale accademico. L’incontro sarà l’occasione anche per condividere le misure previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per ricerca e università.

LEGGI ANCHE:  Epilessia, a Sassari la giornata internazionale.

Concluderà la giornata il taglio del nastro della mostra realizzata dagli studenti nell’ambito del Premio nazionale delle arti al Museo Mas.Edu.