Sassari: 70 kg di marijuana sequestrati.

Nella serata del 5 febbraio scorso, durante le operazioni di imbarco delle motonavi dirette verso i porti di Civitavecchia e Livorno, i finanzieri del Gruppo Olbia hanno arrestato in flagranza di reato un camionista con l’accusa di traffico di stupefacenti.

Al termine delle operazioni, è stato possibile scoprire che all’interno di alcuni divani da bar, erano occultati quasi 70 chili di marijuana suddivisa in oltre 100 buste sottovuoto termosaldate.

Oltre allo stupefacente rinvenuto, i finanzieri hanno posto sotto sequestro l’autocarro comprensivo del carico trasportato. Il conducente del mezzo è stato arrestato e portato nella Casa Circondariale di Nuchis, a disposizione della locale Procura della Repubblica.

LEGGI ANCHE:  Turismo e beni culturali: al via il concorso IDEAS III.